Accedi

Lazio/RomaCapitale

Regione Lazio: al via la Festa dei parchi

Dal 30 settembre in via dei Fori imperiali due giornate per raccontare e valorizzare le aree protette e i prodotti tipici e con attività dedicate ai bambini
Roma, 29 Sep 2017 12:25:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
Apre domani nella splendida vetrina offerta da via dei Fori Imperiali a Roma la “Festa dei parchi del Lazio” “Terra del Futuro-RomaNatura in campo-seconda edizione” promossa da RomaNatura in collaborazione con la Regione Lazio. Un progetto dedicato al sistema dei Parchi e delle Riserve Regionali, dove il tema centrale sarà scoprire il futuro delle Aree Protette del Lazio valorizzando le produzioni agricole e artigianali dei nostri territori. Due giornate interamente dedicate alle Riserve laziali, con l’esposizione dei prodotti tipici dei Parchi, capaci di coniugare qualità, tipicità e tradizione delle eccellenze eno-gastronomiche laziali a sostegno delle imprese agricole e inaugurando una formula di promozione alimentare a chilometro zero. Siamo in occasione del ventennale della Legge Regionale n.29/97 istitutiva delle nostre riserve e crediamo che il modo migliore per celebrare un anniversario di questo tipo sia quello di mostrare concretamente quale patrimonio naturale inestimabile la nostra regione possiede, e cosa voglia dire tutto ciò per la costruzione di un diverso modello di sviluppo, basato sulla sostenibilità e capace di rilanciare economia e occupazione. Due giornate che si svolgeranno in una delle vetrine più importanti al mondo come i Fori Imperiali, luogo dove storia, cultura, natura, s’intrecciano.

“Saranno due giornate interamente dedicate alla bellezza delle nostre aree verdi e alla valorizzazione dei prodotti tipici, delle produzioni agricole e artigianali – commenta il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – Ci saranno incontri, mostre, presentazioni di libri, degustazioni di prodotti locali di qualità e a filiera corta. Vogliamo rilanciare il protagonismo delle Sistema dei Parchi e delle Riserve regionali con progetti che sappiano coniugare la tutela della biodiversità con lo sviluppo sostenibile rilanciando al tempo stesso il senso di appartenenza dei cittadini e del mondo dell’associazionismo nei confronti delle aree protette”.

La conservazione e la salvaguardia della biodiversità hanno reso il Lazio la Regione più protetta d'Italia, ma anche questa città la più verde d'Europa e il Comune agricolo più ampio d'Europa. La tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale e culturale grazie ad un continuo miglioramento nella gestione dei parchi a favore dell’ambiente, della cultura, delle popolazioni locali, delle imprese e dei visitatori, scendendo di più sui territori, tra le persone. Parchi in rete per fare sistema, capaci di valorizzare e promuovere le realtà imprenditoriali che nei nostri parchi operano. Obiettivo della nuova edizione del progetto Terra del Futuro promosso da RomaNatura e l’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio, è creare dei luoghi di aggregazione e di socialità, di ricerca e sperimentazione agricola sui Fori Imperiali. Un progetto teso a valorizzare i soggetti pubblici e privati interessati alla green economy. I visitatori potranno partecipare a laboratori teorici e pratici per approfondire alcune tematiche legate alla autoproduzione, alla fertilità del suolo e a metodi agricoli innovativi. Numerose saranno le attività riservate ai bambini che potranno conoscere, attraverso il gioco, le tematiche legate all’ecologia e all’uso sostenibile delle risorse naturali.