Accedi

Giochi

Giochi, Toscana in spot 2017, premio contro le ludopatie

Presentato in Consiglio regionale il bando realizzato dal Corecom per i migliori spot radiofonici e televisivi contro l'azzardo patologico
Roma, 11 Oct 2017 13:51:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
“Toscana in spot: contrasto al gioco d’azzardo”, questo il bando per il conferimento di premi ai migliori spot radiofonici e televisivi, realizzati sul tema delle ludopatie e del gioco d’azzardo, che è stato presentato in conferenza stampa presso la sala Gigli di palazzo del Pegaso a Firenze alla presenza del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, del presidente del Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) Enzo Brogi, del presidente dell'Osservatorio regionale sul fenomeno della dipendenza da gioco, Serena Spinelli e del cantante Enzo Ghinazzi, in arte Pupo. L’iniziativa,  realizzata dal Corecom, in collaborazione con l’Osservatorio regionale sul fenomeno della dipendenza da gioco, premia i 6 migliori spot realizzati sul tema della prevenzione in materia di ludopatie e del gioco d’azzardo patologico per sensibilizzare la società toscana in merito ai rischi e ai danni derivanti dalla dipendenza dal gioco d’azzardo patologico e dalle ludopatie. Sono ammessi alla selezione gli spot televisivi e radiofonici realizzati da videomaker e autori che abbiano residenza in Toscana. Il bando scade il 15 novembre.