Accedi

Criminalità organizzata

'Ndrangheta, 25 arresti legati a clan Piromalli

Scoperto cartello di 60 società che avrebbero messo le mani su appalti per 90 milioni
Reggio Calabria , 13 Feb 2017 06:58:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS

I finanzieri del Comando provinciale della Guardia di finanza di Reggio Calabria, con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia, dalle prime luci dell'alba stanno eseguendo in Calabria, Sicilia e Lazio un'ordinanza di applicazione di misure cautelari personali emessa nei confronti di 25 persone responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione mafiosa, di turbata liberta' degli incanti, frode nelle pubbliche forniture, corruzione e falso ideologico in atti pubblici. L'operazione, nei confronti della cosca dei Piromalli, ha individuato un cartello di 60 società che grazie ad accordi concordati precedentemente, sono riuscite ad aggiudicarsi appalti pubblici per 90 milioni di euro. Sono stati eseguiti 38 sequestri d'azienda per circa 200 milioni di euro e accertati rapporti con la cosca di 'ndrangheta da parte di un dirigente comunale e di un funzionario Anas.