Accedi

Giochi

Giochi, Gdf Trentino Alto Adige: irregolari il 63% delle sale gioco e centri di scommesse

Presentato il bilancio dell’attività nel 2016 contro l’evasione e le frodi fiscali
Roma, 20 Mar 2017 12:27:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
La guardia di finanza del Trentino Alto Adige ha presentato il bilancio dell’attività nel 2016. Contro l’evasione e le frodi fiscali sono state concluse 387 indagini di polizia giudiziaria, cui si aggiungono 1.328 interventi fra verifiche e controlli fiscali a tutela del complesso degli interessi erariali comunitari, nazionali e locali. Nell’azione di contrasto agli illeciti doganali, sono stati eseguiti 42 interventi che hanno permesso di riscontrare 45 violazioni e di segnalare all’Autorità Giudiziaria 9 soggetti. Su 59 interventi effettuati presso sale giochi e centri di scommesse, riscontrate irregolarità nel 63% dei casi. Verbalizzati 60 soggetti e sequestrati 3 apparecchi automatici da gioco e 12 postazioni di raccolta di scommesse clandestine (Totem).