Accedi

Cronaca

Napoli, Arcigay: "Cartelli contro Higuan con scritte omofobe su via Toledo. Martedì sit-in di protesta"

Sannino: “Chiediamo a questo punto l’immediato intervento dei vigili urbani"
Napoli, 01 Aug 2016 07:09:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
Scatta la polemica di Arcigay Napoli per la presenza di un cartello dal contenuto omofobico in via Toledo. "Insieme ad altri cartelli contro Gonzalo Higuaín - hanno spiegato - ce n’è uno in cui il calciatore è pesantemente truccato e circondato dalle scritte 'frocio traditore', 'Gonzala Checchaiguan' e 'vai frocio dai tuoi simili alla Juve'. La nostra associazione già lo scorso maggio, a ridosso del Mediterranean Pride of Naples, aveva seganato un cartello esposto nella vetrina dello stesso esercente con le foto rispettivamente di Marek Hamsik e di Roberto Mancini e con la scritta 'noi pronti alla guerra, voi pronti al Gay Pride'".  Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli: "non è la prima volta che questo negoziante espone cartelli orribili con una chiara violenza omofobica - ha rircodato - , chiediamo a questo punto l’immediato intervento dei vigili urbani perché venga rimosso questo cartellone e perché vengano presi provvedimenti nei confronti di chi offende l’immagine di una delle strade principali di Napoli, attraversata ogni giorno da migliaia di napoletani e di turisti” Il Gruppo Giovani di Arcigay Napoli insieme a I'm gay, any problem? ha deciso di organizzare per martedì 2 agosto alle ore 18.00 un sit-in che si svolgerà in via Toledo nei pressi del cartello incriminato per chiederne l’immediata rimozione e per invitare il negoziante a smetterla di veicolare messaggi dal contenuto violentemente omofobico.