Accedi

Salvini a Napoli

Prefettura conferma ok alla manifestazione di Salvini a Napoli

De Magistris: Si è ritenuto di far prevalere un capriccio. Da amministrazione mai divieto, abbiamo espresso dissenso
Roma, 11 Mar 2017 12:05:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
"La Prefettura rende noto che, nella serata di ieri, il Prefetto di Napoli ha adottato il provvedimento di cui all’articolo 2 del T.U. delle Leggi di pubblica sicurezza, notificato stamane, al fine di assicurare il regolare svolgimento della manifestazione “Noi con Salvini”, in programma nel pomeriggio odierno presso il Palacongressi della Mostra d’Oltremare". Con la conferma della Prefettura ha avuto fine il tira e molla sulla manifestazione del leader leghista prevista alle 17 al Palacongressi della Mostra d'Oltremare di Napoli. Ieri sera i vertici di Mostra d'Oltremare avevano comunicato la decisione di rescindere il contratto con gli organizzatori della manifestazione per problemi di natura tecnica. Il ministro dell'Interno si era attivato affinché la prefettura garantisse la convention nella sala della Fiera, che era stata occupata in segno di protesta da un centinaio di manifestanti. Poco dopo era giunta la comunicazione della Prefettura, che informava del regolare svolgimento della manifestazione confermando la location. A questa era però seguita un'ulteriore nota della Mostra d'Oltremare, con la quale si spiegava che non si sarebbe fatto "alcun passo indietro sulla decisione di non far svolgere la manifestazione di Matteo Salvini, a meno di un atto ufficiale da parte della Prefettura di Napoli", in qual caso "non ci resterebbe che soccombere”.

"Evidentemente si è ritenuto di far prevalere il capriccio di Salvini di fare la manifestazione alla Mostra e per poterlo consentire addirittura è dovuto scendere in campo il ministro dell'Interno", ha commentato il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. "Il ministro - spiega De Magistris - ieri ha fatto un comunicato e qualche minuto fa il prefetto ha notificato alla Mostra l'ordinanza. Io vorrei che si chiarisse una volta per tutte che l'amministrazione non ha mai detto che Salvini non potesse fare la manifestazione. Noi abbiamo continuato ad esprimere il dissenso".