Accedi

Il Governo Informa

Al via il progetto "Gruppi Sportivi Universitari"

Saranno messi a disposizione di questo protocollo circa 3 milioni di euro
Roma, 29 Sep 2017 15:42:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
È stato presentato oggi a Palazzo Chigi il progetto "Gruppi Sportivi Universitari". Hanno partecipato all'incontro i ministri per lo Sport, Luca Lotti, e dell'Istruzione, Valeria Fedeli, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico e Giunta Cip, Roberto Valori e il campione olimpico di tiro a segno, Niccolò Campriani. Si dà l'avvio ufficiale a un percorso innovativo nel nostro Paese e primo in Europa finalizzato alla cosiddetta "Dual Career" affinché per gli studenti e gli atleti possono accedere ad un’adeguata formazione accademica praticando, al contempo, attività agonistica ad alto livello. Saranno messi a disposizione di questo protocollo circa 3 milioni di euro grazie all'impegno congiunti del ministro per lo Sport, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del CONI.

“Il progetto presentato oggi, il primo strutturato in questo modo in Europa, rappresenta una nuova opportunità per unire studio universitario e sport agonistico. Risponde all’esigenza di garantire a chi fa sport ad alto livello la possibilità di conseguire una laurea accedendo a un’adeguata formazione accademica, usufruendo di un sostegno economico” ha spiegato il ministro Lotti.

“Lo sport contribuisce in modo significativo allo sviluppo armonico, al benessere e alla crescita psico-fisica della persona. Per questo il Governo ha deciso di avviare progetti specifici per dare il giusto sostegno al binomio studio-sport e, in particolare, alle carriere universitarie delle atlete e degli atleti di alto livello, per favorirne l’iscrizione all'università e l’acquisizione di una formazione accademica compatibile con gli impegni sportivi”, ha sottolineato la Ministra Fedeli.