Accedi

Catania

Catania: dottoressa aggredita e violentata durante turno di guardia, arrestato un 26enne

E’ accaduto la notte scorsa a Trecastagni. I Carabinieri hanno fermato l’aggressore. Lorenzin: Inaccettabile
Roma, 19 Sep 2017 14:44:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
Aggredita e violentata mentre svolgeva il turno notturno alla Guardia medica del paese di Trecastagni (Catania). Vittima una dottoressa di 51 anni ricoverata sotto choc all’ospedale di Acireale. Le Forze dell’ordine hanno arrestato un uomo di 26 anni, Alfio Cardillo con piccoli precedenti penali, originario di un altro paese della zona, Santa Venerina. Secondo una prima ricostruzione, Cardillo si è presentato intorno alle 2,30 della notte scorsa alla Guardia medica per chiedere di essere visitato, poi ha aggredito la dottoressa e infine ha devastato le suppellettili del locale. Le urla della vittima sono state sentite da alcuni vicini che hanno avvertito i carabinieri i quali hanno fermato l’aggressore che cercava di allontanarsi seminudo dalla Guardia medica. Cardillo è stato portato nel carcere catanese di piazza Lanza in attesa dell’interrogatorio di garanzia. "Sconvolta per ennesimo atto di violenza su una donna medico in un luogo di cura. Inaccettabile", ha scritto su Twitter il ministro della Salute Beatrice Lorenzin commentando il caso di violenza.