Accedi

Lavoro

Lavoro: Poletti, occupazione sostanzialmente stabile sul piano congiunturale

Il ministro: “Preoccupa la situazione dell’occupazione giovanile”
Roma, 09 Jan 2017 10:46:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, ha rilasciato il seguente commento sui dati Istat relativi ad occupati e disoccupati di novembre 2016: “Rispetto al mese precedente l’occupazione, con un lieve aumento, si mantiene sostanzialmente stabile. All’aumento dei disoccupati corrisponde una più consistente diminuzione degli inattivi, segno che cresce il numero delle persone alla ricerca attiva di lavoro. Più consistenti e significative le variazioni su base annua, che evidenziano una forte riduzione degli inattivi (469mila in meno) a fronte di un più alto livello di occupati (201mila in più, 135mila dei quali permanenti) e di un maggior numero di persone che cercano lavoro (165mila disoccupati in più). Nel quadro complessivo preoccupa la situazione dell’occupazione giovanile, per cui alla diminuzione del tasso di inattività tra i giovani corrisponde solo un aumento della disoccupazione”.