Accedi

America Latina,

America Latina, il FMI vede una graduale ripresa economica grazie ad Argentina e Brasile

Il Fondo Monetario Internazionale conferma anche "l'ulteriore deterioramento delle condizioni in Venezuela"
Roma, 25 Jul 2017 12:25:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) prevede una progressiva ripresa per l'economia latinoamericana nel 2017 e nel 2018, basata in gran parte sui recuperi di Argentina e Brasile dalle loro recessioni. Il FMI ha presentato l'aggiornamento all'edizione di aprile del suo World Economic Outlook a Kuala Lumpur. L'organizzazione stima che l'America Latina ei Caraibi cresceranno dell'1 per cento nel 2017 e dell'1,9 per cento nel 2018, in entrambi i casi con percentuali inferiori dello 0,1 per cento rispetto alle previsioni di aprile. In aumento, invece, le stime per il Brasile per cui si valuta una crescita economica dello 0,3 per cento per quest'anno e dell''1,3 per il 2018. In questo caso il dato è minore delle aspettative precedenti. "La previsione di crescita del Brasile per il 2017 è ora più elevata, alla luce del primo trimestre forte - si legge nel documento -; ma la debolezza continua della domanda interna e un aumento delle incertezze politiche si rispecchiano in un ritmo più regolare di ripresa e quindi in una minore proiezione di crescita nel 2018, Bene anche il Messico, in cui la previsione di crescita è aumentata dall'1,7 per cento all'1,9, guidata da un forte primo trimestre, mentre quella per il 2018 resta invariata al 2. Il testo sottolinea anche che il peso messicano è leggermente aumentato grazie alla "politica monetaria più rigorosa e alla riduzione delle preoccupazioni sugli attriti commerciali con gli Stati Uniti". Infine, come previsto, "le revisioni per il resto della regione sono per lo più al ribasso". In questo scenario si registra "un ulteriore deterioramento delle condizioni in Venezuela", conclude il rapporto.