Accedi

Esteri

Usa, no a tablet su voli compagnie arabe. Si fa sentire l’Unione libertà civili

“A rischio la privacy, serve un mandato”
Washington, 21 Mar 2017 06:32:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
L'Unione americana per le libertà civili ha presentato un’istanza giudiziaria contro le nuove regole Usa sul divieto di imbarco di dispositivi tecnologici che sarebbero state impartite a otto vettori, tra cui le compagnie aeree Royal Jordanian e Saudia Airlines. Nella richiesta si chiede alla Corte presso la quale è stata presentata l’istanza di condizionare i controlli ad un apposito mandato. “Questi controlli violano profondamente la privacy: tali ricerche devono essere consentite solo a seguito di un mandato o nel caso che vi sia un sospetto fondato”.

The American Civil Liberties Union (ACLU) has filed an amicus brief with the US Court of Appeals for the Forth Circuit arguing that the US government should obtain a warrant to search electronic devices at the borders, according to the court document. "This Court should hold that because searches of electronic devices seized at the border infringe deeply on privacy interests, such searches should only be permitted pursuant to a warrant or, at a minimum, probable cause," the filing stated.