Accedi

Lazio/RomaCapitale

Riapre il Mercato San Teodoro. Per tre anni ospiterà 68 aziende agricole, progetti educazione alimentare e iniziative solidarietà

Raggi: “Riapertura è un segnale di trasparenza e legalità: immobile comunale assegnato con bando pubblico in soli cinque mesi”
Roma, 06 Oct 2017 10:39:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
Riapre oggi le porte a romani e turisti il Farmer’s Market di San Teodoro, un punto di riferimento per la spesa di qualità e per la filiera agroalimentare a chilometro zero. Il Mercato di Roma Capitale sarà gestito per tre anni dal Raggruppamento di Imprese di Campagna Amica per il Circo Massimo, a cui è stato assegnato a seguito di un avviso pubblico rivolto ai produttori agricoli diretti del territorio, singoli o associati. Nel bando, oltre ai requisiti e alle certificazioni di qualità, particolare attenzione è stata rivolta al "verde” e al “sociale” delle iniziative: dall'uso di materiali biocompatibili all'educazione alimentare, dalla riduzione degli sprechi al sostegno alle aziende colpite da calamità naturali. Il Mercato riapre, infatti, nel segno della solidarietà. Al fianco delle 68 aziende agricole, 12 in più rispetto al passato, sono presenti imprese dei territori di Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche colpiti dal terremoto l’anno scorso.

“Riapre San Teodoro e riapre come Mercato dei produttori agricoli e degli allevatori. Questa riapertura è anche un segnale di un percorso trasparente e imparziale. Un immobile pubblico assegnato con un bando in soli cinque mesi. Abbiamo voluto fortemente che in questi spazi proseguisse un’esperienza tanto apprezzata da romani e anche dai turisti, che ogni fine settimana possono scoprire quanto sia ricca la biodiversità del nostro territorio. Con l’adozione del Regolamento per i Farmer's Market vogliamo che questa esperienza si diffonda in tutti i Municipi della Capitale”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Oggi riapriamo un piccolo spazio di agro-romano in città. Uno spazio che contiene le migliori produzioni del nostro territorio. La filiera agroalimentare locale è uno dei pilastri della nostra economia e il Mercato di San Teodoro rappresenta un modello da replicare. In questi mesi, l’Amministrazione ha portato a termine altri importanti progetti in tal senso. Roma, la Capitale più verde d’Europa, ha per la prima volta messo a punto un Regolamento per i Farmer’s Market. Vogliamo che tutti i mercati di Roma tornino ad essere piazze centrali di ogni quartiere, luoghi dove si può fare una spesa sana e di qualità, a vantaggio degli operatori e dei consumatori", dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale Adriano Meloni.