Accedi

Nucleare

Nucleare, accordo Russia-Bolivia per la costruzione di un centro di ricerca atomico a El Alto

La struttura, che costerà 300 milioni di dollari, sarà multifunzione ed è basata su un reattore di ricerca di design della Federazione
Vienna, 19 Sep 2017 13:54:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS/Sputnik
La Russia e la Bolivia hanno firmato un contratto sulla costruzione di un centro di ricerca nucleare nel paese sudamericano. Lo ha annunciato ai giornalisti Alexey Likhachev, direttore generale della Corporazione statale della federazione per l'energia atomica, Rosatom. Il contratto per la costruzione di un impianto da 300 milioni di dollari a El Alto, una città satellitare alla periferia di La Paz, è stato siglato a margine della 61esima Conferenza Generale dell'AIEA a Vienna. "In Bolivia - ha sottolineato - sarà costruito un grande centro di ricerca nucleare multifunzione, basato su un reattore di ricerca di design russo. Secondo una dichiarazione di Rosatom, la società sta progettando di mettere in funzione i primi impianti al centro nel 2019.

Russia and Bolivia on Tuesday signed a contract on the construction of a nuclear research center in the South American country, Director General of Russia's Rosatom state nuclear corporation, Alexey Likhachev, told reporters. The contract on the construction of a $300 million facility in El Alto, a satellite city on the outskirts of La Paz, was signed on the sidelines of 61st IAEA General Conference in Vienna. "A large multipurpose nuclear research center, based on the Russian-design research reactor, will be built in Bolivia," Likhachev said. According to a separate statement by Rosatom, the Russian corporation is planning to put in operation the first facilities at the center in 2019.