Accedi

Editoria bando Ue

Editoria, Catanoso (FI): con gara Ue a rischio posti lavoro ed esistenza stessa agenzie di stampa

Hanno rappresentato uno dei pilastri fondanti dell’informazione nel nostro Paese
Roma, 10 Mar 2017 16:46:00
fonte: ilVelino/AGV NEWS
“La gara europea che il Governo nazionale intenderebbe aprire per assegnare le convenzioni di fornitura dei servizi di agenzia di stampa, rischia di falcidiare posti di lavoro tra i giornalisti che, con puntiglio e scrupolo, hanno garantito libertà d’informazione e immediatezza della notizia all’interno delle diverse agenzie di stampa italiane”: lo afferma il deputato di FI, Basilio Catanoso, commentando l’ipotesi avanzata dal Governo circa la cancellazione del sistema delle convenzioni di fornitura dei servizi di agenzia. “Se il disegno del Governo dovesse andare in porto, sarebbero a rischio non solamente i posti di lavoro ma, addirittura, la stessa esistenza delle agenzie che in maniera libera e plurale hanno sin qui rappresentato uno dei pilastri fondanti dell’informazione nel nostro Paese – prosegue Catanoso -. Si tratta di realtà consolidate, con sede anche in Sicilia e in altre regioni d’Italia, che giorno dopo giorno con autorevolezza hanno impresso il proprio marchio, la propria voce nella vita democratica della nostra Nazione”.