Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia

Bellanova: “Come possono crescere i consumi in un paese fermo?”

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di onp

“L’ottimismo di Laura Castelli è allucinante. La sola domanda che pongo è: come fanno a crescere i consumi in un paese dove le ore lavorate diminuiscono, aumenta il lavoro precario e il lavoro povero, aumentano le teste ma il potere d’acquisto complessivo diminuisce?  I dati Istat dovrebbero preoccupare tutti e infatti gli osservatori più autorevoli sono da tempo più in allarme. Da mesi abbiamo gli indici industriali in contrazione, consumi che non crescono, produzione ferma. Da mesi sappiamo che la Germania, il mercato di riferimento europeo più importante per le nostre imprese e la nostra meccanica, è in preoccupante crisi. Da mesi l’intero mondo economico e produttivo chiede politiche industriali e politiche per l’occupazione ma chi è al Governo smantella tutto quello che aveva funzionato, scommette su provvedimenti inutilmente dispendiosi e inefficaci che ogni giorno di più dimostrano tutta la loro inadeguatezza, litiga su tutto lasciando il Paese paurosamente a sé stesso. E inventa ogni giorno un’arma di distrazione di massa. Poi vanno in televisione a dire che i consumi cresceranno. Come? A questa domanda non rispondono”. Così la Senatrice Teresa Bellanova, capogruppo Pd in Commissione Attività Produttive del Senato, su alcune dichiarazioni odierne della Viceministro Castelli.