Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca

Un carabiniere ucciso a Roma

Si tratta del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega, 35 anni. È stato accoltellato, si cercano due uomini.
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di glv

Questa notte il Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega, 35 anni di Somma Vesuviana, è stato ripetutamente accoltellato a Roma mentre era in servizio nel quartiere Prati. È morto all’Ospedale Santo Spirito dove è stato trasportato in condizioni disperate. Si cercano due uomini – sembra che siano nordafricani – ritenuti responsabili dell’accaduto. Sembra che il Carabiniere fosse in borghese e che fosse in corso un’operazione per incastrare gli autori di un tentativo di estorsione ai danni di una persona che era stata scippata. Durante le operazione di identificazione, all’improvviso il carabiniere è stato colpito con otto coltellate che non gli hanno lasciato scampo. Il collega Andrea Varriale che era con Cerciello Rega è ancora sotto choc: “Mario era in una pozza di sangue, ho cercato di soccorrerlo, ma era già gravissimo”. Il giovane carabiniere, sebbene lievemente ferito, sta ora partecipando alle indagini per rintracciare i due criminali in fuga.