Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Pil, Squeri (FI): “Economia ferma, giù tasse e no salario minimo”

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di onp

“Dal governatore di Bankitalia Visco arrivano argomentazioni su cui riflettere. La prima riguarda il fatto che la nostra economia continua ad essere ferma per via delle difficoltà del ciclo industriale. La seconda è che la politica di bilancio è in grado di innescare risposte positive sui mercati da cui possono nascere delle opportunità”. Lo dichiara il deputato di Forza Italia Luca Squeri. “Il governo, qualora dovesse sopravvivere agli scossoni, deve far tesoro di queste indicazioni per le prossime mosse, scegliendo quelle iniziative in grado di agevolare la competitività e di sostenere la crescita. Bene dunque la riduzione del cuneo fiscale e il taglio delle tasse, mentre sicuramente non rientra nella categoria degli interventi utili quel progetto di salario minimo che graverebbe le imprese di ulteriori costi. Il tema va lasciato alla contrattazione collettiva, che è l’unica strada per trovare il giusto equilibrio: un salario minimo per legge sarebbe, infatti, inevitabilmente troppo poco per alcuni settori e tanto per altri”, conclude