Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Senato, via libera al ddl sul taglio dei parlamentari

Il testo tornerà alla Camera per l'approvazione definitiva. Il disegno di legge riduce il numero dei deputati (da 630 a 400) e dei senatori (da 315 a 200)
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di onp

L’Aula del Senato ha approvato il disegno di legge costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari con 180 voti favorevoli, nessuna astensione e 50 contrari. Era necessaria la maggioranza assoluta. Adesso nuovo passaggio alla Camera per l’approvazione definitiva. Il ddl che modifica gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione, giunto alla seconda lettura, essendo già stato licenziato in prima deliberazione dai due rami del Parlamento, riduce il numero dei deputati (da 630 a 400) e dei senatori (da 315 a 200). I senatori eletti nella circoscrizione esteri verranno ridotti dagli attuali 6 a 4. I senatori a vita non potranno essere più di cinque. Nessuna regione o provincia autonoma potrà avere meno di tre senatori. Fanno eccezione il Molise che eleggerà due senatori e la Val d’Aosta, uno.

Notizie correlate