Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca

Cassazione: illegale vendere derivati dalla cannabis sativa

“Si impone l’effettuazione della puntuale verifica della concreta offensività delle singole condotte – è specificato -, rispetto all’attitudine delle sostanze a produrre effetti psicotropi”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di onp

“Non vale la legge sulla coltivazione per la commercializzazione di prodotti a base di cannabis sativa, in particolare foglie, infiorescenze, olio, resina, ma vige il testo delle droghe (Dpr 309/90)” e quindi vendere derivati della cannabis sativa è illegale: spiega la Corte di Cassazione nelle motivazioni della sentenza del 30 maggio scorso sulla rilevanza penale della commercializzazione di prodotti derivati dalla cannabis sativa. “Si impone l’effettuazione della puntuale verifica della concreta offensività delle singole condotte – è specificato -, rispetto all’attitudine delle sostanze a produrre effetti psicotropi”.

Notizie correlate