Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica, Politica

Alitalia, Nappi: “Il tempo che si perde lo pagano i cittadini”

L'appello al governo: "Salvare posti di lavoro"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Ogni giorno che passa, Alitalia costa qualcosa ai cittadini italiani. Miliardi di perdite e buchi ripagati dagli ignari contribuenti. È una specie di tassa occulta dovuta all’incapacità di mettere in campo un progetto serio per  gestire un’azienda così tanto complessa”. Così in una nota Severino Nappi, Presidente dell’Associazione Nord Sud. “Il modo migliore per onorare questi sacrifici e l’unico per salvare migliaia di posti di lavoro è consentire ad Alitalia di ripartire. Ci sono state manifestazioni di interesse, è utile che il governo le valuti tutte con attenzione, senza superficialità o pregiudizi ideologici: non ha mai senso averceli e lo ha ancora meno oggi che un’alternativa semplicemente non esiste. Sprecare questa nuova occasione sarebbe un atto ingiustificato e una offesa sia ai lavoratori che al nostro Paese, del quale Alitalia è compagnia di bandiera”.