Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

A Palazzo Chigi al via la Cabina di regia “Benessere Italia”

Conte: “Benessere deve diventare sinonimo di bene comune: le politiche pubbliche, cioè, devono garantire a tutti i cittadini una elevata qualità della vita, maturando una capacità di integrare l’utilità dell’oggi con il benessere del domani”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di onp

“Alcuni giorni fa, in una lettera al quotidiano Avvenire, ho avuto modo di accennare alla neonata Cabina di regia ‘Benessere Italia’, uno strumento innovativo che ci consentirà di misurare, monitorare e migliorare le politiche pubbliche e il coordinamento tra le iniziative dei vari ministeri. Oggi per la prima volta si sono riuniti a Palazzo Chigi i rappresentanti di tutti i Ministri designati a partecipare alla Cabina: si è trattato di un’occasione per definire le priorità che ciascuno ha individuato nel proprio ambito per la promozione del benessere e dell’equità sociale, per ambire al miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini”, così in un post su Facebook il premier Giuseppe Conte.

“La scelta di attribuire il coordinamento direttamente alla Presidenza del Consiglio risponde alla necessità di privilegiare un punto di vista complessivo, capace di raccordare le differenti declinazioni del concetto di ‘benessere’: un tema multidimensionale, che interessa le più disparate sfere delle nostre vite, impossibile da costringere in una singola azione di governo”, sottolinea Conte.

“Cos’è infatti il benessere, di cui sentiamo parlare ogni giorno in tv, sui giornali e alle radio? È garanzia di cure di prim’ordine ma al tempo stesso di minore frequenza di malattie; significa accedere agli studi e intraprendere percorsi formativi potendolo fare indifferentemente in ogni territorio della nostra Penisola; vuol dire mangiare ogni giorno cibi sani, al giusto prezzo, e compiere tante altre attività senza che queste possano compromettere la sostenibilità del Pianeta”, osserva il Presidente del Consiglio.

“La Cabina di Regia ci aiuterà a lavorare in questa direzione, sia come connettore delle diverse politiche ministeriali, sia nella definizione di appropriati parametri con cui misurare ogni dimensione del benessere, a partire dagli indicatori di Benessere Equo e Sostenibile. Benessere deve dunque diventare sinonimo di bene comune: le politiche pubbliche, cioè, devono garantire a tutti i cittadini una elevata qualità della vita, maturando una capacità di integrare l’utilità dell’oggi con il benessere del domani”, conclude il premier.

Notizie correlate