Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Agroalimentare

Campania, Progetto Castarray: a Caserta workshop sullo studio per l’identificazione di genotipi di castagno

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

Si svolgerà il 10 luglio 2019 a Caserta, presso il CREA – Centro di ricerca per Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura, il convegno conclusivo sul progetto Castarray per fare il punto sugli studi preliminari di fattibilità per il trasferimento di competenze e di tecnologie innovative per l’identificazione di genotipi di castagno.  Lo ha annunciato l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania.

In considerazione della rilevanza e unicità del germoplasma castanicolo campano – spiegano i tecnici – e del rischio di erosione genetica in seguito ai danni inferti dal cinipide galligeno, il Progetto CASTARRAY si pone l’obiettivo di rendere accessibili agli operatori della filiera gli strumenti genetico-molecolari disponibili per il riconoscimento varietale e per la caratterizzazione di genotipi particolarmente interessanti. Nell’ambito del Progetto verrà valutata dagli Enti di Ricerca CREA e CNR, in stretta collaborazione con l’Azienda pilota, la fattibilità del trasferimento di competenze e di tecnologie innovative di caratterizzazione genetica delle varietà locali di castagno. Le applicazioni interesseranno il comparto a partire dal controllo del materiale di propagazione in fase giovanile, consentendo la creazione di valore aggiunto e la promozione dei prodotti locali sui mercati. Tale trasferimento tecnologico avrà altresì un impatto positivo sull’utilizzo e la tutela del vasto patrimonio di biodiversità a rischio.

Partner del Progetto: Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria (CREA), Olivicoltura, Frutticoltura ed Agrumicoltura (OFA), Caserta, in qualità di Capofila ATS; Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Istituto di Ricerca sugli Ecosistemi Terrestri (IRET), Napoli; Azienda Agricola “Franco Di Pippo”, Roccamonfina (CE).