Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia: aeronautica militare di Mosca intercetta sul Mar Nero aereo spia Usa

Un Su-27 appartenente al Distretto Militare Meridionale ha dissuaso il velivolo da pattugliamento marittimo che ha poi cambiato rotta
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di der

Un caccia russo Su-27 ha intercettato nelle scorse ore un aereo da ricognizione Poseidon P-8A statunitense mentre si avvicinava allo spazio aereo russo sul Mar Nero. Lo ha reso noto oggi il ministero della Difesa di Mosca. “Un jet da combattimento Su-27 appartenente alle difese aeree del Distretto Militare Meridionale è stato utilizzato per intercettare il bersaglio: l’equipaggio ha fatto volare l’aereo a una distanza di sicurezza dal velivolo Usa e lo ha identificato come un jet da ricognizione Poseidon P-8A statunitense, che immediatamente ha cambiato rotta per volare via dal confine di stato russo”, ha detto il ministero in una nota.

L’aereo russo ha effettuato il suo volo in linea con le regole internazionali. Dopo aver completato la sua missione, il jet russo è tornato nella sua base di partenza, secondo i militari. In particolare, le forze statunitensi stanno attualmente partecipando alle esercitazioni navali della NATO Sea Breeze nel Mar Nero.

A Russian Su-27 fighter jet has intercepted a US P-8A Poseidon reconnaissance aircraft as it approached the Russian airspace over the Black Sea, the Russian Defense Ministry said on Friday. The ministry said the Armed Forces had spotted an aerial target as it had been approaching the Russian airspace. “A Su-27 fighter jet as part of the Southern Military District’s air defenses was scrambled to intercept the target.

The crew flew the aircraft at a safe distance to the aerial target and identified it as a US P-8A Poseidon reconnaissance jet, which immediately changed the direction of its flight to fly away from the Russian state border,” the ministry said in a statement. The Russian jet carried out its flight in line with international rules. After completing its mission, the Russian jet returned to its home base, according to the military. Notably, US forces are currently participating in NATO’s Sea Breeze naval drills in the Black Sea.