Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Cultura

Napoli, San Carlo Opera Festival: si parte Con Cavalleria Rusticana e Pulcinella

Al via venerdì 5 con il celebre balletto di Stravinskij e sabato 6 luglio con il capolavoro di Mascagni
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

Si apre venerdì 5 luglio alle ore 20,00 con il balletto Pulcinella di Igor Stravinskij nella versione coreografica di Francesco Nappa e subito dopo, sabato 6 luglio alle ore 19,00 con Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, con la regia di Pippo Delbono e sul podio il direttore musicale Juraj Valčuha, la sesta edizione del San Carlo Opera Festival.

Delbono, tra i registi più acclamati della scena contemporanea, riporta a Napoli la sua fortunatissima Cavalleria Rusticana, Premio Abbiati per le scenografie firmate da Sergio Tramonti, i costumi sono di Giusi Giustino.

“L’atmosfera realistica dell’opera è decontestualizzata dalla mia presenza in scena – spiega il regista che proporrà una Cavalleria completamente trasformata e nuova – una presenza brechtiana o kantoriana, un segno di lucidità e sobrietà. Uno sguardo dall’interno che esalti le inquietudini e le sfumature dell’animo narrate nella vicenda di Cavalleria”.

Di altissimo livello il cast che vede il ritorno al San Carlo di grandi interpreti del panorama internazionale: Marcelo Álvarez e Roberto Aronica nel ruolo di Turiddu, Violeta Urmana e Veronica Simeoni in quello di Santuzza, Elena Zilio sarà Mamma Lucia, Alfio avrà il volto e la voce di George Gagnidze e Lola quelli di Leyla Martinucci. Il Balletto del Teatro di San Carlo sarà di nuovo protagonista venerdì 5 luglio con Pulcinella di Igor Stravinskij, coreografia, regia e costumi di Francesco Nappa, installazioni di Lello Esposito, e luci di Alessandro Carletti.

Nei ruoli principali Carlo De Martino e Danilo Notaro (Pulcinella) Claudia D’Antonio, Giovanna Sorrentino e Sara Sancamillo (Pimpinella), Salvatore Manzo e Ferdinando De Riso (Furbo), Giuseppe Ciccarelli e Alessandro Staiano(Capobanda).

La musica di Stravinskij sarà eseguita dal vivo dall’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta da Maurizio Agostini, con il soprano Laura Cherici, il tenore Francesco Castoro e il basso Mirco Palazzi.

 

(foto di L. Romano)