Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, spettacoli

Napoli, al San Carlo Il lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij

In scena dal 15 al 19 giugno
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

Dopo il successo dello scorso marzo, torna in scena al Teatro di San Carlo Il lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskijballetto classico per eccellenza, nella coreografia, fedele all’originale di Petipa-Ivanov, firmata da Ricardo Nuñez e ripresa da Patrizia Manieri.

Protagonista il Balletto del Teatro di San Carlo, Liudmila Konovalova Luisa Ieluzzi nei panni di Odette/Odile e Jakob Feyrlik e Alessandro Staiano in quelli delPrincipe Siegfried. L’Orchestra del San Carlo sarà diretta da Aleksej Baklan, scene e costumi sono di Philippe Binot.

Liudmila Konovalova e Jakob Feyrlik, apprezzati primi ballerini del Wiener Staatsballet, calcano di nuovo il palcoscenico del Massimo napoletano dopo i consensi dello scorso anno in Serata Nureyev.

Il lago dei cigni, balletto in due atti e quattro scene su libretto di Vladimir Begichev e Vasil Geltzer, è il primo dei tre balletti musicati da Pëtr Il’ič Čajkovskij. Andato in scena per la prima volta al Teatro Bolshoi di Mosca nel febbraio 1877 con la coreografia di Julius Wenzel Reisinger, lo spettacolo non ebbe il successo sperato. Bisognerà aspettare il genio creativo di Marius Petipa che, dopo la morte del compositore, nel 1895 insieme a Lev Ivanov creerà una coreografia destinata a tributare al balletto il meritato successo, entrando definitivamente nella storia.