Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Nucleare, Putin: Pronti a non prolungare trattato Start con Usa

“I nostri sistemi possono garantire a lungo la sicurezza della Russia”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di gat

La Russia non estenderà il nuovo trattato Start sulle armi nucleari se nessuno lo vuole. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin. “Se nessuno vuole estendere il Nuovo Start, non lo faremo. Abbiamo già detto cento volte che siamo pronti, nessuno sta negoziando con noi finora. Non c’è una formalizzazione del processo negoziale, e nel 2021 finirà tutto. Non ci saranno strumenti per limitare la corsa agli armamenti, o, per esempio, il dispiegamento di armi nello spazio”, ha detto Putin in un incontro con i caporedattori delle agenzie di stampa internazionali.

”Possiamo rifiutarci di estenderlo, abbiamo i nostri sistemi avanzati che possono garantire la sicurezza alla Russia per una prospettiva storica abbastanza lunga – ha sottolineato Putin -. Abbiamo fatto un significativo passo avanti, abbiamo superato i nostri concorrenti nella creazione di armi ipersoniche”, ha detto.

Putin ha aggiunto che il ritiro degli Stati Uniti dal Trattato sui missili anti-balistici (ABM) è stato un passo verso la destabilizzazione della sicurezza globale.

Russia will not extend the New START treaty if no one wants that, Russian President Vladimir Putin said Thursday. “If no one wants to extend the New START, we will not [do that] then. We have already said a hundred times that we are ready, no one is negotiating with us so far. There is no formalization of the negotiation process, and in 2021 it will all end. I draw your attention, there will be no tools at all to limit the arms race, or, say, deployment of weapons in space,” Putin said at a meeting with editors-in-chief of international news agencies.

”We may refuse to extend it, we have our advanced systems that can guarantee security to Russia for a fairly long historical perspective. I mean, we have made a significant step forward, to put it plainly, we have overtaken our competitors in this sense in creating hyper-weapons,” he said. Putin said the US withdrawal from the Anti-Ballistic Missile Treaty (ABM) was a step toward destabilization of global security. He also urged the international public to take part in a transparent and open discussion on global security.