Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Italia-Giappone, viaggio di Moavero a Tokyo il 4 e 5 giugno

La missione ha l’obiettivo di rilanciare i già solidi, speciali e articolati rapporti tra i due paesi
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di gat

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, sarà in Giappone, a Tokyo, il 4 e 5 giugno. La missione, la prima di un Ministro degli Esteri italiano da dodici anni, ha l’obiettivo di rilanciare i già solidi, speciali e articolati rapporti tra Italia e Giappone e si inserisce nella cornice della forte attenzione dedicata al continente asiatico.


Il Ministro Moavero avrà riunioni con il Primo Ministro, Shinzo Abe, e con il Ministro degli Esteri, Taro Kono, con il quale intrattiene da tempo costanti rapporti di amicizia e reciproca consultazione, già concretizzati in quattro precedenti incontri strutturanti.

Inoltre, il Ministro avrà una riunione con il membro del Parlamento giapponese e Presidente dell’Associazione parlamentare di amicizia Italia-Giappone, Amari Akira, e un’altra con esponenti delle aziende italiane e della comunità dei connazionale presenti in Giappone.


Le varie riunioni consentiranno di passare in rassegna i distinti profili delle reciproche relazioni, i principali dossier regionali e le questioni multilaterali di maggior interesse, anche in vista del Vertice G-20 di Osaka del 28-29 giugno e nella prospettiva della presidenza italiana del medesimo G-20 nel 2021.

Verranno, inoltre, approfondite le opportunità di collaborazione economica fra Italia e Giappone in ambito bilaterale e in Paesi terzi – con specifica attenzione a progetti congiunti in Asia e in Africa – nonché nel contesto delle iniziative volte a migliorare le interconnessioni tra l’Europa e l’Asia orientale con appropriati investimenti in infrastrutture, sulla base dei principi condivisi in seno all’Unione Europea e al sistema di alleanze di cui fa parte l’Italia.


Un’attenzione particolare sarà riservata alle relazioni culturali e alle numerose iniziative italiane in programma in Giappone, Nazione tra le più sensibili al nostro patrimonio artistico, come la prospettata mostra su Caravaggio in tre grandi città giapponesi (Sapporo, Osaka e Nagoya) e le settimane dedicate alla lingua italiane e ai nostri prodotti agroalimentari.

Il Ministro Moavero visiterà anche l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, dove avrà una speciale riunione con i docenti di italiano.