Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

India: l’intelligence in guardia su possibili attacchi terroristici nel nord del paese

Il Jammu e Kashmir è una regione contestata da India e Pakistan dal 1947
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di mal

I servizi segreti indiani hanno ricevuto informazioni su alcuni piani di gruppi terroristici per attaccare due basi aeree situate nello stato settentrionale del paese di Jammu e Kashmir, secondo quanto riportato dai media locali. L’agenzia di stampa dell’ANI ha riferito, citando diverse fonti governative, che i terroristi avrebbero pianificato di attaccare le stazioni delle forze aeree di Srinagar e Awantipur. Le forze di sicurezza locali sono state messe in massima allerta.

Il 14 febbraio, le tensioni tra India e Pakistan si sono intensificate, mentre un’auto che trasportava oltre 100 libbre di esplosivi è stata fatta esplodere sull’autostrada Jammu-Srinagar accanto a un convoglio di sicurezza nel distretto Pulwama dello stato di Jammu e Kashmir, uccidendo 45 ufficiali paramilitari indiani. L’attacco è stato rivendicato dal gruppo terroristico pakistano Jaish-e-Mohammed.

L’India ha ripetutamente accusato il Pakistan di sostenere i militanti e di avere una “mano diretta” nell’incidente del Kashmir. Il Pakistan, tuttavia, ha respinto tutte le accuse. Il Jammu e Kashmir è una regione contestata da India e Pakistan dal 1947, quando entrambi i paesi hanno ottenuto l’indipendenza dall’Impero britannico. I due paesi hanno combattuto tre guerre per la regione, ma il conflitto non è stato risolto.

Indian intelligence services have received information about the plans of terrorist groups to attack two air bases located in the country’s northern state of Jammu and Kashmir, local media reported on Friday. The ANI news agency reported, citing several government sources, that terrorists allegedly planned to attack Srinagar and Awantipur air force stations. The local security forces were put on high alert. On February 14, tensions between India and Pakistan escalated, as a car carrying over 100 pounds of explosives was detonated on the Jammu-Srinagar highway next to a security convoy in the Pulwama district of Jammu and Kashmir state, killing 45 Indian paramilitary officers. The attack was claimed by Pakistan-based terrorist group Jaish-e-Mohammed.

India has repeatedly accused Pakistan of supporting the militants and having a “direct hand” in the Kashmir incident. Pakistan, however, has rejected all allegations. Jammu and Kashmir is a region that has been disputed by India and Pakistan since 1947 when both countries gained independence from the British Empire. The two countries have gone through three wars over the region, but the conflict has not been resolved.

Notizie correlate