Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia

Spread, Tria: Ingiustificato il nervosismo sui mercati

Salvini: "Non sono preoccupato". Giorgetti: Spero che non condizioni le vicende politiche italiane"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di cos

Il nervosismo dei mercati, che si legge nelle oscillazioni dello spread, è ingiustificato ma comprensibile alla vigilia di queste importanti elezioni europee. Ingiustificato perché gli obiettivi di finanza pubblica del governo, afferma il ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria, sono quelli proposti dal governo stesso e approvati dal parlamento con il Documento di economia e finanza. Il governo è al lavoro perché questi obiettivi siano raggiunti nel quadro di una politica di sostegno alla crescita e all’occupazione.

“Non sono preoccupato per lo spread”, ha commentato il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

“Spero che le vicende politiche italiane non siano condizionate dallo Spread. Spero che finisca la campagna elettorale e le cose diventino più chiare per tutti, anche per quelli che muovono su e giù lo Spread”, ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti.