Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Cronaca

Napoli, venerdì sciopero del Trasporto Pubblico: stop di bus, Metro Linea 1 e funicolari

Anm: servizi minimi garantiti
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

Coinvolge anche Napoli lo Sciopero Nazionale del Trasporto Pubblico di 4 ore proclamato dall’Organizzazione Sindacale USB fissato per venerdì 17 maggio 2019. A renderlo noto l’Anm. L’eventuale interruzione del servizio sarà gestita a garanzia dei servizi minimi con le seguenti modalità: per le Linee bus lo sciopero è previsto dalle ore 11:00 alle ore 15:00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà completamente regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero. La Metro Linea 1 garantisce l’ultima corsa del mattino da Piscinola alle ore 10.26 e da Garibaldi alle 10.30. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola alle ore 15.14 e da Garibaldi alle ore 15.54. per quanto riguarda le Funicolari: ultima corsa del mattino alle ore 10.50. Il servizio riprende con la prima corsa del pomeriggio delle ore 15,20.

Le motivazioni alla base dello sciopero di 4 ore indetto dalla Organizzazione sindacale USB, riguardano il rinnovo del CCNL e l’aumento dei salari, il diritto allo sciopero, la riduzione dell’orario di lavoro, contro le privatizzazioni del settore e la precarietà.

In occasione dell’ultimo sciopero TPL di 4 ore  di venerdì 8 marzo, proclamato dalle sigle sindacali  FAISA CONFAIL, USB e ORSA e dello Sciopero nazionale di 24 ore proclamato dalla sigla USB, l’adesione allo sciopero per la Linea 1 metropolitana è stata del 7%  mentre per le Funicolari del 33%, con la sospensione parziale del servizio. In superficie ha circolato circa il 70% dei mezzi programmati con un’adesione complessiva del personale in servizio allo sciopero pari al 24,39%.