Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Utero in affitto, Carfagna: da Cassazione sentenza di grande civiltà

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di mal

“La sentenza della Cassazione mette fine una volta per tutte alla pratica illegale di trascrivere automaticamente all’anagrafe bambini nati all’estero con l’utero in affitto, una pratica severamente vietata in Italia, permessa oramai soltanto da 18 paesi nel mondo, condannata dagli organismi internazionali perché assimilata alla schiavitù e alla compravendita di esseri umani. Le richieste di trascrivere all’anagrafe l’atto di filiazione di un bambino che risulta senza madre, infatti, contravviene il principio giuridico universale della mater semper certa, posto a presidio dell’essere umano fin dalla notte dei tempi. D’ora in poi sarà il Tribunale dei Minori a valutare caso per caso se il compagno del genitore non biologico ha o meno i requisiti per adottare, nel rispetto soltanto dell’interesse dei bambini. Ci auguriamo altresì che d’ora in poi la magistratura rispetti e applichi fino in fondo la legge 40, che punisce chi, in qualsiasi forma, realizza, organizza o pubblicizza la commercializzazione di gameti o di embrioni o la surrogazione di maternità, e quindi chi dall’estero viene a cercare clienti per l’utero in affitto in Italia, chi si fa tramite per questa pratica illecita e chi la favorisce”. Così Mara Carfagna, vice Presidente della Camera e deputata di Forza Italia, in una nota.

Notizie correlate