Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Casal Bruciato, Astorre (PD): sì a presidio legalità, no a zone franche fascistelli

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di mal

“Abbiamo chiesto un incontro urgente con il prefetto Gerarda Pantalone per fare un’analisi della situazione di Roma, che non può essere in balia di una squadretta di teppisti di estrema destra che mettono a rischio il principio di legalità e sotto ricatto le istituzioni e in particolare la sindaca Raggi”. Lo scrive in un comunicato il segretario del Pd Lazio, senatore Bruno Astorre, in merito al presidio previsto oggi alle ore 16 a Casal Bruciato.


“Il Prefetto ben conosce Roma e siamo certi che non vorrà lasciare zone franche di illegalità, sarebbe inaccettabile. Saremo oggi – aggiunge Astorre – a Casal Bruciato per dare sostegno alla manifestazione che è per il rispetto delle leggi e del principio inviolabile di cittadinanza. Le scene viste ieri non possono essere accettate. Le forze democratiche della città hanno il dovere di unire le forze per non lasciare alcuno spazio alla propaganda delle paure. Chi ama Roma – conclude Astorre – non può stare alla finestra, soprattutto se dà sui Fori”.

Notizie correlate