Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Venezuela, Mogherini: serve una soluzione democratica e venezuelana

"La comunità internazionale ha il dovere e la responsabilità di facilitare tale soluzione senza alcuna interferenza e senza alcuna forma di dispiegamento militare"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di cos

I recenti avvenimenti in Venezuela dimostrano la mancanza di un orizzonte politico che possa porre fine alla crisi in corso nel paese latinoamericano. Lo ha dichiarato Federica Mogherini, capo della politica estera dell’Ue, in apertura della riunione di due giorni del Gruppo di contatto internazionale sul Venezuela in corso in Costa Rica.



”I recenti avvenimenti sono il risultato della disperazione e della mancanza di un orizzonte politico che possa porre fine alla crisi attuale, e confermano l’urgente necessità di un processo politico e pacifico che porti ad una soluzione democratica e venezuelana”, ha detto Mogherini.

Il capo della politica estera dell’UE ha sottolineato che la priorità principale del Gruppo di contatto è stata quella di evitare un’escalation, di prevenire la repressione e una maggiore violenza, e anche di preservare lo spazio per stabilire il processo politico.

“La soluzione deve essere venezuelana, ma la comunità internazionale ha il dovere e la responsabilità di facilitare tale soluzione senza alcuna interferenza e senza alcuna forma di dispiegamento militare”, ha aggiunto Mogherini.



The recent events in Venezuela demonstrate the lack of a political horizon that could bring an end to the ongoing crisis in the Latin American country, EU foreign policy chief Federica Mogherini said on Tuesday at the opening of the two-day meeting of the International Contact Group (ICG) on Venezuela in the Costa Rican capital of San Jose.

“The recent events are the result of desperation and the lack of a political horizon that can end the current crisis, and confirm the urgent need for a political and peaceful process that leads to a democratic and Venezuelan solution,” Mogherini said.



The EU foreign policy chief stressed that the main priority of the ICG was to avoid an escalation, to prevent repression and greater violence, and also to preserve the space to establish political process.

“The solution must be Venezuelan, but the international community has the duty and responsibility to facilitate that solution without any interference and without any form of military deployment,” Mogherini added.