Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Richiedenti asilo, il tribunale respinge il no del comune di Bologna. Salvini: “Sentenza vergognosa”

Il vicepremier: “Faremo ricorso”.
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di onp

“Sentenza vergognosa! Fai girare! Se qualche giudice vuole fare politica e cambiare le leggi per aiutare gli immigrati, lasci il Tribunale e si candidi con la sinistra. Faremo ricorso, intanto invito tutti i sindaci a rispettare (come ovvio) la Legge”, così il vicepremier Matteo Salvini, leader della Lega, oggi in tour in Emilia, a seguito della sentenza emessa dal tribunale di Bologna su due richiedenti asilo a cui il Comune aveva negato l’iscrizione anagrafica in base al decreto Salvini. Ora il Municipio dovrà provvedere all’iscrizione su ordine della magistratura. A dare il via alla battaglia legale sono stati due richiedenti asilo, una donna rappresentata da Avvocato di Strada e un uomo da Asgi-Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione, che avevano presentato ricorso d’urgenza contro il diniego del Comune.

Notizie correlate