Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Via della seta: Gasparri (FI), stanno vendendo il Paese a Pechino  

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di ala

“Quella che Conte e compagni stanno imponendo all’Italia non è la via della seta ma è la via degli schiavi. Questo è il destino che sta assegnando all’Italia il governo giallo-verde. Subordinazione all’egemonia cinese. E la Lega ha limitato il suo dissenso disertando qualche pranzo”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI).

“Ma gli accordi sono stati firmati – prosegue -. Continua il via vai con Pechino di Conte e altri esponenti del governo con lo scopo di vendere il nostro Paese. C’è un attentato alla Costituzione, un tradimento che dovrebbe essere punito nella maniera più estrema. Conte con viltà e non so per quali altre ragioni, sta regalando alla Cina il controllo del nostro Paese”.

“Che siano dei venduti lo sappiamo, che vogliano vendere tutta l’Italia è una condotta sciagurata che non gli consentiremo di portare avanti. Vogliamo intese paritarie, non la resa alla Cina, che ci fa concorrenza sleale con industrie pubbliche che stanno distruggendo le imprese italiane ed europee. Per questo alle elezioni del 26 maggio bisogna votare per Berlusconi e per Forza Italia. L’alternativa è la distruzione dell’Italia realizzata da un governo di venduti”, conclude.