Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Vertice Putin-Kim: il leader nordcoreano ha mangiato selvaggina in un ristorante di Vladivostok

Tra i piatti maggiormente apprezzati quelli a base di wapiti della Manciuria, l'orso, il cinghiale e la carne di capriolo
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di der

Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha assaporato e amato il wapiti della Manciuria, l’orso, il cinghiale e la carne di capriolo che ha degustato in un ristorante a Vladivostok durante la sua visita nella città russa. Lo ha detto a Sputnik un rappresentante del ristorante.

”Abbiamo offerto [a Kim] carne di animali selvatici, [in particolare] wapiti della Manciuria, orso, cinghiale e capriolo. Gli è piaciuto e ha provato un po’ di ogni tipo di carne”, ha detto il rappresentante del ristorante Lesnaya Zaimka, dove Kim ha pranzato con il governatore del Territorio del Litorale prima di lasciare la città nelle prime ore del giorno.

Secondo il rappresentante, la delegazione nordcoreana ha anche mangiato zuppe di pesce, pancake, prodotti in salamoia e insalate russe. La visita di Kim a Vladivostok è stata la sua prima visita in Russia da quando è salito al potere nel 2011, così come il suo primo viaggio all’estero dopo la sua rielezione come presidente della Commissione per gli affari statali all’inizio di aprile. Lo scopo del viaggio per  Kim è stato incontrare giovedì il presidente russo Vladimir Putin.

North Korean Leader Kim Jong Un tasted and liked the Manchurian wapiti, bear, boar and roe deer meat he sampled at a restaurant in Vladivostok during his visit to the Russian city, a representative of the restaurant told Sputnik on Friday.

“We treated [Kim] with meat of wild animals, [specifically] Manchurian wapiti, bear, boar and roe deer. He liked it and tried a bit of each kind of meat,” the representative of Lesnaya Zaimka restaurant, where Kim had lunch with the governor of Russia’s Primorsky Territory before departing from the city earlier in the day, said.

According to the representative, the North Korean delegation also ate fish soup, pancakes, pickled products and Russian salads. Kim’s visit to Vladivostok was his first visit to Russia since coming to power in 2011 as well as his first overseas trip since his re-election as the chairman of the State Affairs Commission earlier in April. The purpose of the trip was for Kim to met with Russian President Vladimir Putin on Thursday for a summit.