Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Rapporto Mueller: Mosca chiede a Washington collaborazione per ricucire rapporti diplomatici

L'ambasciata russa negli Usa pubblica documento sul danno inflitto alle relazioni bilaterali dalla presunta collusione di Trump con la Russia
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di der

L’ambasciata russa negli Stati Uniti ha invitato Washington a collaborare per riparare il danno inflitto alle relazioni bilaterali negli ultimi anni, sulla scia della pubblicazione del rapporto del consulente speciale americano Robert Mueller che non ha trovato prove di collusione tra il team della campagna del presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la Russia.

L’ambasciata ha pubblicato un rapporto di 120 pagine, analizzando le accuse degli Stati Uniti di ingerenza della Russia nelle elezioni presidenziali americane del 2016, vinte da Trump. Il rapporto dell’ambasciata mostrava che queste affermazioni erano infondate.

”Chiediamo ai nostri partner americani di sconfessare finalmente queste accuse [di intromissione della Russia] e unire gli sforzi per riparare il danno alle relazioni bilaterali, per il bene dei nostri popoli e la sicurezza globale”, ha detto l’ambasciata nel rapporto.

”Speriamo che la fine della saga di Mueller possa contribuire a dissipare ulteriormente il fumo e gli specchi su questo argomento.Il primo passo – il disconoscimento della” teoria della collusione “- è stato preso, ma se tutte le accuse categoriche hanno ascoltato tutto questo tempo si è rivelato essere palesemente falso, perché non fare la prossima mossa logica e verificare la “narrativa russa di intromissione”? ” l’ambasciata ha sottolineato.

The Russian embassy in the United States called on Washington to cooperate in repairing the damage inflicted to bilateral relation over the recent years, in the wake of the publication of US Special Counsel Robert Mueller’s report that found no evidence of collusion between the campaign team of US President Donald Trump and Russia. The embassy has released a 120-page report, analyzing the US allegations of Russia’s meddling in the 2016 US presidential election, won by Trump. The embassy’s report showed these claims were ill-founded.

”We call on our American partners to finally disavow these allegations [of Russia’s meddling] and join efforts to repair the damage to bilateral relations, for the sake of our peoples and global security,” the embassy said in the report. “We hope that the end of the Mueller saga would contribute to further dispelling the smoke and mirrors on this topic. The first step – the disavowal of the “collusion theory” – was taken. But if all of the categorical allegations heard all this time turned out to be patently false, why not make the next logical move and fact-check the “Russian meddling” narrative?” the embassy pointed out.