Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Banche, Conte: in dl crescita norme per risparmiatori truffati

“Abbiamo introdotto una soluzione innovativa, ben resistente al vaglio dei vincoli stringenti a livello europeo”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di cos

“Il nostro sistema bancario, soprattutto locale, sta affrontando una sfida storica, è nel peno di una fase evolutiva il cui buon fine è essenziale per il destino di tante piccole imprese, famiglie e risparmiatori, che sono il nervo della nostra economia”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo alla consegna del XIX Premio Donato Menichella.



Una figura, ha sottolineato, “che ha suscitato sempre un fascino particolare, mi ha sempre colpito che abbia esercitato le sue attività presso le istituzioni con rigore anche etico estremo, facendo della sobrietà il centro della sua virtù”.



“La piccola banca locale è capace di instaurare un rapporto personale con i clienti, e questo si riverbera positivamente anche sul piano del merito creditizio. Grazie a questo rapporto di fiducia tra le piccole banche e le piccole imprese è stato possibile anche assistere all’espansione dei distretti industriali. E se oggi siamo la seconda industria manifatturiera in Europa lo dobbiamo anche a questo radicamento territoriale. La tutela della diversità bancaria è una ricchezza, anche in un contesto di competizione globale”.


Il governo, ha poi ricordato Conte, “ha provveduto a stanziare nel triennio 2019-2021 1,5 mld di euro per i risparmiatori, norme che consentiranno la liquidazione degli indennizzi diretta o comunque rapida a tutti i risparmiatori. Queste norme saranno inserite nel dl crescita, abbiamo introdotto una soluzione innovativa, ben resistente al vaglio dei vincoli stringenti a livello europeo”, ha concluso Conte.