Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, sanità

Sanità, Moxedano: “Tornare a gestione ordinaria”

L'intervento del consigliere regionale
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“L’importanza del superamento del commissariamento non vuole essere una sorta di difesa al presidente De Luca commissario, il problema va oltre. Con il ritorno alla gestione ordinaria, il consiglio regionale ritornerebbe alle sue funzioni legislative sulla sanità, che in questi anni gli sono state sottratte e non hanno permesso lo svolgimento della attività istituzionale”. Così il consigliere regionale Francesco Moxedano, componente della commissione Sanità. “Per questo motivo, ad esempio la legge sull’autismo, approvata dal consiglio regionale, è stata impugnata dalla Corte costituzionale, privando la regione Campania di una legge così importante per tante famiglie. Di questo dovrebbero essere consapevoli anche le opposizioni di centrodestra perché, privare il consiglio del potere legislativo in materia di sanità , mortifica anche il loro ruolo. Al movimento cinque stelle non interessa invece un ritorno all’ordinario, occupati come sono ad accaparrarsi poltrone o a nominare un loro burocrate. E’ ora – conclude Moxedano – per il consiglio regionale, maggioranza ed opposizione, di far sentire la propria voce verso il ministro della sanità e del mef, NO al commissariamento”.