Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Governo, FI Camera: chiarisca se Exodus ha messo a rischio sicurezza nazionale

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di mal

Il governo dica “se si può escludere che Exodus abbia messo a rischio la sicurezza nazionale”, ovvero “quali iniziative urgenti di competenza, anche di natura normativa, intende assumere per affrontare le problematiche” connesse alla diffusione dello spyware Exodus “e per rimuovere i software spia diffusi dalle piattaforme come fossero comuni applicativi e prevenirne l’immissione in rete”. Così il gruppo di Forza Italia a Montecitorio in un’interrogazione parlamentare al presidente del Consiglio dei Ministri, al ministro della Giustizia, al ministro dello Sviluppo economico, al ministro dell’Interno.

Per i deputati azzurri l’esecutivo dovrebbe, inoltre, “svolgere approfondimenti, nell’ambito delle proprie competenze, in ordine a eventuali turbative delle inchieste per le quali è stato impiegato Exodus”. “Attraverso Exodus – prosegue l’atto ispettivo di Forza Italia -, una volta scaricato e installato nel dispositivo telefonico, è possibile carpire un ampio ventaglio di dati e informazioni, permettendo in sostanza non solo la registrazione delle chiamate vocali, ma anche il pieno accesso in remoto dei contenuti di messaggistica (comprese le varie chat), di immagini e video, finanche la possibilità di svolgere intercettazioni ambientali attraverso il microfono dello stesso dispositivo, al pari di qualsiasi microspia. Dalle indagini della magistratura, attualmente in corso, starebbe emergendo, altresì – continua il documento -, che svariate applicazioni acquistabili e scaricabili gratuitamente su piattaforme, come Google Play Store, conterrebbero il medesimo spyware Exodus, rappresentando quindi un rischio concreto per centinaia di migliaia di cittadini e utenti, come ampiamente denunciato dal Garante per la Protezione dei dati personali”.

Notizie correlate