Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Migranti, Conte: nostra politica viene spesso fraintesa

Il premier interviene ad Assisi all’incontro con i giovani insieme a Re Abdullah II, alla Regina Rania e alla cancelliera tedesca Angela Merkel
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di der

“Solidarietà condivisa e responsabilità sono due principi che muovono anche l’approccio italiano al fenomeno migratorio. La nostra politica sull’immigrazione viene spesso fraintesa, riduttivamente veicolata, affidata ad un messaggio talmente semplificato da risultare fuorviante”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo ad Assisi in apertura dell’incontro con i giovani e la comunità francescana al quale prendono parte anche il re Abdullah II di Giordania e la cancelliera tedesca Angela Merkel. “La nostra politica – ha aggiunto Conte – è molto articolata e complessa – ha spiegato il premier italiano -: lavoriamo intensamente sulle cause originarie, per assistere i Paesi di origine e di transito, per investire nel capitale umano in modo da creare le premesse per una risposta efficace alla sfida globale – e non solo regionale – posta da tale fenomeno. Accoglienza e resilienza sono due facce della stessa medaglia, due ingredienti che contribuiscono a rendere sostenibile una risposta umanitaria nel breve e nel medio periodo”.