Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Diplomatici azeri e armeni si incontrano a Vienna in vista dei colloqui bilaterali di alto livello

Sul tavolo la questione del Nagorno-Karabakh e le possibili soluzioni
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di asp

Il ministro degli esteri azero Elmar Mammadyarov ha discusso gli sviluppi nella risoluzione del conflitto del Nagorno-Karabakh con il suo omologo armeno Zohrab Mnatsakanyan a Vienna prima dei colloqui ad alto livello tra i due paesi. Lo ha dichiarato venerdì il ministero degli esteri azero. Il presidente azerbaigiano Ilham Aliyev e il primo ministro armeno Nikol Pashinyan dovrebbero incontrarsi a Vienna per discutere del conflitto nel corso della giornata.

”L’incontro dei ministri degli esteri dell’Azerbaigian e dell’Armenia, mediato dal gruppo di Minsk dell’OSCE, si è svolto a Vienna. Le parti hanno discusso gli elementi di avanzamento della soluzione e le questioni future, che saranno affrontate nella riunione ad alto livello del 29 marzo a Vienna”, ha detto il Ministero degli Esteri dell’Azerbaigian. La regione azera a predominanza armena del Nagorno-Karabakh ha proclamato la propria indipendenza nel 1991, innescando un conflitto militare che non è mai stato risolto.I negoziati sullo status della regione separatista sono in corso dal 1992 con la mediazione dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE).

Azerbaijani Foreign Minister Elmar Mammadyarov discussed developments in the Nagorno-Karabakh conflict settlement with his Armenian counterpart Zohrab Mnatsakanyan in Vienna ahead of the high-level talks between the two countries, the Azerbaijani Foreign Ministry said on Friday. Azerbaijani President Ilham Aliyev and Armenian Prime Minister Nikol Pashinyan are expected to meet in Vienna to discuss the conflict later in the day.”The meeting of foreign ministers of Azerbaijan and Armenia, mediated by OSCE Minsk Group, took place in Vienna. The parties discussed the elements of advancing the settlement and the upcoming issues, that will be addressed at the high-level meeting on March 29 in Vienna,” the Azerbaijani Foreign Ministry said.Azerbaijan’s Armenian-dominated region of Nagorno-Karabakh region proclaimed its independence in 1991, triggering a military conflict that has never been resolved.The negotiations on the status of the breakaway region have been underway with the mediation from the Organization for Security and Co-operation in Europe (OSCE) since 1992.