Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Calabria, Anas: da 1 aprile limitazioni su A2 tra Cosenza e Reggio Calabria

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

Proseguono i lavori di manutenzione programmata lungo l’A2 Autostrada del Mediterraneo tra le province di Cosenza e Reggio Calabria. Lo rende noto, in un comunicato, l’Anas. Per i lavori di realizzazione di un impianto di ripetizione del segnale telefonico sulle gallerie Monacena e Paci nel comune di Scilla in provincia di Reggio Calabria, a partire da lunedì 1 aprile e fino al 12 aprile 2019, sarà in vigore il restringimento della carreggiata sud dal km 423,200 al km 424,400 oltre alla chiusura alternata delle corsie di marcia ed emergenza o di sorpasso nella fascia oraria compresa tra le ore 7 e le ore 18.

A partire dal 10 aprile e fino al 16 aprile 2019, sarà in vigore il restringimento della carreggiata nord dal km 424,400 al km 423,200 e la chiusura alternata delle corsie di marcia ed emergenza o di sorpasso, nella oraria dalle ore 7 alle 18.

Per gli interventi di manutenzione straordinaria, previsti dall’Accordo quadro per la pulizia dei fossi, la sostituzione delle reti di recinzione e dei giunti di dilatazione, a partire dalle ore 7 di lunedì 1 aprile e fino alle ore 18 del 17 settembre 2019, sarà in vigore il restringimento di entrambe le carreggiate, dal km 187,257 al km 257,000, oltre alla chiusura alternata delle corsie di marcia o di sorpasso, in corrispondenza dei tratti interessati dalle attività lavorative, tra i comuni di Morano Calabro e Firmo Sibari in provincia di Cosenza.

Infine, in provincia di Reggio Calabria, per i lavori di installazione e manutenzione della cabina elettrica tra la galleria Muro e il Viadotto Favazzina, a partire da lunedì 1 aprile e fino alle ore 21 del 6 aprile 2019, sarà in vigore il restringimento carreggiata sud dal km 417,200 al km 418,400, e dal km 417,300 al km 418,300, per il tempo strettamente necessario all’ingresso/uscita dei mezzi di cantiere – impiegati nelle attività lavorative – dal varco sito al km 418,300.