Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Montante, Miceli (Pd): Salvini spieghi perché no parte civile

“Pesanti accuse Morra, anche M5s apre occhi su falsa propaganda loro governo”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di der

“Il ministro Salvini venga in Antimafia a spiegare perché il Viminale non si è costituito parte civile sul processo Montante. Fa bene il presidente della commissione Morra a chiedere la convocazione del ministro e a pretendere immediate spiegazioni”. Lo dichiara il deputato del Partito democratico e componente della commissione Antimafia, Carmelo Miceli. “Finora il ministro dell’Interno – prosegue Miceli – non ha fatto nulla di concreto per la lotta alla mafia, che non significa certamente fare solo tweet di complimenti alle forze dell’ordine quando si è il titolare del dossier. Servono uomini, mezzi e una lotta senza quartiere all’evasione fiscale e al nero, non i condoni approvati da M5s e Lega. Serve la tutela delle normative antimafia in materia di appalti, non la deregulation che vuole il governo. Il pesante atto di accusa di Morra contro le chiacchiere di Salvini è la dimostrazione che qualcuno nel Movimento 5 stelle inizia ad aprire gli occhi sulla falsa propaganda del loro stesso governo”.