Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Ambiente

Agricoltura, Bandi PSR Campania: misure connesse alla superficie e agli animali

Il via anche alle sottomisure 8.1, 10.1, 15.1; Misure 11, 13 e 14; Misure 221, 223, H e 2080/92
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

L’Autorità di Gestione del PSR Campania 2014/2020 con provvedimento (50.07.00) n. 49 del 22 marzo 2019 ha approvato i bandi, annualità 2019, delle misure connesse alla superficie e/o agli animali. Lo ha annunciato l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania. Elenco dei bandi: Allegato 1 – Bando di attuazione della sottomisura 8.1 predisposto dalla UOD 04; Allegato 2 – Bando di attuazione della sottomisura 10.1 predisposto dalla UOD 02; Allegato 3 – Bando di attuazione della misura 11 predisposto dalla UOD 02; Allegato 4 – Bando di attuazione della misura 13 predisposto dalla UOD 02; Allegato 5 – Bando di attuazione della misura 14 predisposto dalla UOD 01; Allegato 6 – Bando di attuazione della sottomisura 15.1 predisposto dalla UOD 04; Allegato 7 – Bando per la presentazione delle domande di pagamento – Anno 2019 – Misure di imboschimento delle programmazioni antecedenti il 2007 (Reg CEE 2080/92 e Reg (CE) 1257/99 – misura h) predisposto dalla UOD 04; Allegato 8 – Bando per la presentazione delle domande di pagamento – Anno 2019 – Misura 221 “Imboschimento di terreni agricoli” – sezione a superficie, predisposto dalla UOD 04; Allegato 9 – Bando per la presentazione delle domande di pagamento – Anno 2019 – Misura 223 “Imboschimento di superfici non agricole” – sezione a superficie, predisposto dalla UOD 04.

Sono stati fissati contestualmente, sia per le domande di sostegno-pagamento che per le domande di pagamento per la conferma impegni della campagna 2019, i termini di seguito riportati: 15 maggio 2019, termine ultimo per il rilascio nel portale SIAN delle domande iniziali di sostegno / pagamento; la presentazione delle domande oltre il termine sopra citato comporta per ogni giorno lavorativo di ritardo una riduzione, ai sensi degli art. 13 del Reg. (UE) 640/2014, pari all’1% dell’importo al quale il beneficiario avrebbe avuto diritto se avesse inoltrato la domanda in tempo utile; le domande iniziali pervenute oltre il termine del 10 giugno 2019, sono irricevibili; 31 maggio 2019, termine ultimo per la presentazione delle domande di modifica ai sensi dell’art. 15 del Reg. (UE) 809/2014; la presentazione di una “domanda di modifica ai sensi dell’articolo 15” oltre il termine citato comporta una riduzione dell’1% per giorno lavorativo di ritardo sino al 10 giugno 2019. Le domande di modifica pervenute oltre il termine del 10 giugno 2019, sono irricevibili. Per tutte le ulteriori istruzioni e dettagli operativi per quanto riguarda le modalità di presentazione delle domande di sostegno o pagamento e le modalità e i termini per la presentazione delle altre domande e comunicazioni previste per la campagna 2019 si rinvia alle circolari AgEA prot. ORPUM.0013522 del 18 febbraio 2019 (Istruzioni Operative n. 10) e ORPUM.0013524 del 18 febbraio 2019 (Istruzioni Operative n. 11).

Info e documentazione