Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Stati Uniti

Trump riconosce la sovranità di Israele sulle Alture del Golan

Il presidente: “Qualsiasi possibile accordo di pace futuro nella regione deve rendere conto del bisogno di Israele di proteggersi dalla Siria e da altre minacce regionali”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di asp

“Lo Stato di Israele prese il controllo delle alture del Golan nel 1967 per salvaguardare la sua sicurezza dalle minacce esterne. Oggi, atti aggressivi compiuti dall’Iran e da gruppi terroristici, tra cui Hezbollah, nel sud della Siria continuano a fare delle alture del Golan un potenziale terreno di lancio per gli attacchi contro Israele. Qualsiasi possibile accordo di pace futuro nella regione deve rendere conto del bisogno di Israele di proteggersi dalla Siria e da altre minacce regionali. Sulla base di queste circostanze uniche, è quindi opportuno riconoscere la sovranità israeliana sulle alture del Golan”. Lo ha detto ufficialmente il presidente Donald Trump in una nota riportata sul sito della Casa Bianca.

“Ora, quindi, io, Donald J. Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America, in virtù dell’autorità conferitami dalla Costituzione e dalle leggi degli Stati Uniti, dichiaro che gli Stati Uniti riconoscono che le alture del Golan sono parte dello Stato di Israele”, ha concluso Trump.