Accedi

Politica

Dl Sblocca cantieri, Di Maio: arriverà mercoledì prossimo in Cdm

Il ministro ha garantito che "non ci sarà nessun arretramento dal punto di vista della legalità e dei diritti dei lavoratori. Inizieremo a far arretrare la burocrazia"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di mal

“Mercoledì della prossima settimana arriva in Consiglio dei ministri un decreto legge Sblocca cantieri a firma M5S che sblocca centinaia di migliaia di posti di lavoro perché sblocca centinaia di cantieri in Italia fermi per burocrazia”. Lo ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio al termine dei vertici a Palazzo Chigi con governatori, province, comuni, parti sociali sul dl Sblocca cantieri.

”Questo significa anche snellimento per le imprese che vogliono partecipare a un appalto pubblico.  E’una grande occasione – ha spiegato – per far ripartire cantieri fermi da tanto tempo”. Il ministro ha garantito che “non ci sarà nessun arretramento dal punto di vista della legalità e dei diritti dei lavoratori. Inizieremo a far arretrare la burocrazia”.

Ha poi escluso che si possa creare un “super commissario”, “sarebbe solo un doppione del ministero delle Infrastrutture”. Invece quello che ci potrà essere è il commissariamento di alcune opere con “un commissario ad hoc”.

Notizie correlate