Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Iran, Pucciarelli (Lega): chiesto incontro ambasciatore, garantire diritti

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di mal

“Esprimo sconcerto e viva preoccupazione per quanto accaduto all’avvocata Nasrin Sotoudeh, insignita del premio Sacharov 2012 per la tutela e la promozione dei diritti umani. Per comprendere tutti i contorni di questa inquietante vicenda e per esprimere tutto il mio dissenso in qualità di presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani, nella giornata di ieri ho prontamente richiesto un incontro all’ambasciatore iraniano in Italia. Abbiamo il dovere di fare piena luce perché la comunità internazionale non può derogare al completo rispetto dei diritti civili di ogni individuo. Secondo le più accreditate associazioni che operano nel campo della tutela dei diritti, in coincidenza con il quarantesimo anniversario della Rivoluzione che trasformò l’Iran in una repubblica islamica, si è registrato nel paese un profondo scadimento della tutela delle libertà fondamentali, fra tutte quella di espressione, di cui ne hanno fatto le maggiori e dolorose spese gli oppositori del regime e ancor più significativamente le donne. É francamente inaccettabile sentir parlare di frustate e di una condanna dalle proporzioni insostenibili, misure ancora più irricevibili se paragonate all’entità degli eventuali reati commessi dall’ avvocata. Da senatrice, ma ancor prima da donna, farò quanto in mio possesso affinché l’attenzione sulla vicenda di Nasrin non scemi e contestualmente perché vengano fornite ampie risposte nel pieno rispetto della dignità della persona e del diritto internazionale”. Lo dice la senatrice della Lega Stefania Pucciarelli, presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani.

Notizie correlate