Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Difesa: Rojc, su F35 non replicare modello-Tav

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di cos

“L’imbarazzante ambiguità tenuta dal Governo sui 500 milioni di arretrati nel pagamento degli F35 già consegnati è un altro colpo alla credibilità della politica estera nazionale, al dispositivo di sicurezza del nostro Paese e, non bastasse, anche ai posti di lavoro”. Lo afferma la senatrice Tatjana Rojc (Pd), componente della commissione Difesa a Palazzo Madama.


“L’Italia è il secondo partner internazionale più importante del programma F35” – ricorda Rojc, precisando che “a Cameri in Piemonte c’è lo stabilimento Leonardo che produce le ali degli F35: si possono immaginare le conseguenze sul sito di un blocco dei rapporti della Locheed con l’Italia a seguito di un debito non saldato”.


Per Rojc “è una vergogna che Di Maio e il ministro Trenta facciano questo gioco ipocrita e solo propagandistico ai danni della difesa e sulla pelle dei lavoratori. Già nel 2014 i grillini della commissione Difesa hanno potuto capire l’importanza del sito di Cameri, lo stesso sottosegretario Tofalo è sicuramente consapevole dei rischi connessi. Se vogliono chiudere con gli F35, i grillini si assumano questa responsabilità e facciano chiarezza una volta per tutte senza replicare il modello-Tav”.