Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

May: “Il mio accordo o la Brexit può saltare”

Ultimatum della premier britannica in vista del secondo tentativo di ratifica della sua intesa con Bruxelles da parte della Camera dei Comuni.
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di glv

Il suo accordo o un salto nel buio che potrebbe far addirittura saltare la Brexit. È l’ultimatum lanciato da Theresa May in vista del secondo tentativo di ratifica della sua intesa con Bruxelles da parte della Camera dei Comuni in calendario per martedì 12 marzo. “Potremmo non uscire dall’Ue per molti mesi, potremmo uscire senza le protezioni che l’accordo prevede. E potremmo non uscire del tutto”. Un ultimatum, quello della premier Tory, che denota tensioni e incertezze persistenti, se non proprio “disperazione”, come le rinfaccia a stretto giro il leader laburista Jeremy Corbyn, rilanciando l’ipotesi di un suo piano B per una Brexit piuù soft e di un rinvio rispetto alla scadenza del 29 marzo per evitare lo spettro del no deal.